Contenuto riservato agli abbonati

Il mondo scout triestino piange Giorgio Grassi: «Un esempio per tutti»

TRIESTE Il mondo dell’associazionismo triestino piange la scomparsa di Giorgio Grassi, uno dei fondatori e pionieri all’interno del versante Cngei, il ramo laico dello scoutismo locale.

Nato a Trieste, sposato, Giorgio Grassi ha ricoperto a lungo l’incarico di dirigente scolastico, un percorso in campo educativo alimentato proprio con l’intensa attività vissuta nel mondo degli scout Cngei, un mondo condiviso anche con il fratello Giuliano.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Egitto, per la prima volta l'arte contemporanea in mostra ai piedi delle Piramidi di Giza

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi