Contenuto riservato agli abbonati

Bus sanificati test salivari e più personale. Così ripartono le scuole in Friuli Venezia Giulia

Definito nel dettaglio il piano varato dalla Regione per la ripresa delle lezioni. Nei 15 istituti sentinella previsti progressivamente 20 mila tamponi al mese

L’obiettivo è far ripartire la scuola e mantenere le lezioni in presenza per l’intero anno scolastico. «È la priorità della giunta perché, dopo un anno e mezzo, non vogliamo che i ragazzi subiscano altri rallentamenti», sottolinea il presidente Massimiliano Fedriga nella conferenza indetta per presentare le misure aggiuntive con cui la Regione si affiancherà ai provvedimenti messi in campo dal governo per garantire il più possibile l’istruzione al 100% in tempi di pandemia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi