Contenuto riservato agli abbonati

I No Pass tornano in piazza: stazioni ferroviarie blindate

La manifestazione No Pass andata in scena il 31 agosto a Trieste

Oggi proteste in tutt’Italia, il Viminale: non sono ammesse illegalità. Minacce via web anche a Di Maio

TRIESTE Minacciano di bloccare oggi stazioni (compresa quella di Trieste) e aeroporti e intanto alzano ancora il livello delle minacce. A poche ore dall’entrata in vigore del Green Pass per scuole, treni, aerei e bus a lunga percorrenza i no vax alzano il tiro, puntano il dito contro Palazzo Chigi, attaccano Luigi Di Maio, esponenti politici, sindacati. Mentre le forze di polizia si preparano a presidiare dalla notte stazioni di treni e metropolitane e il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri parla di terrorismo, finisce nel mirino degli irriducibili al vaccino come al Green Pass il ministro degli Esteri.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi