Contenuto riservato agli abbonati

Turismo, operatori soddisfatti: «A Grado abbiamo ospiti che hanno già prenotato per il 2022»

Federalberghi Trieste: molte le richieste arrivate all’ultimo minuto. Confcommercio Lignano: in due mesi risultati simili a quelli del 2019

TRIESTE «Un mese da incorniciare». Gli operatori del turismo della nostra regione non nascondono grande entusiasmo. Perché se è vero che la stagione è partita con oltre un mese di ritardo, ora si confermano risultati che, in alcuni casi, hanno superato quelli pre-pandemia. Buone soddisfazioni per operatori della montagna e delle città turistiche, eccellenti per quelli delle località di mare.

Video del giorno

Sudafrica, 22 giovani trovati morti in un night club: la polizia sul luogo della tragedia

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi