Contenuto riservato agli abbonati

Afghanistan, in Fvg si organizza la rete solidale

Dario Parisini

Prefetture e Comuni in attesa delle indicazioni del Viminale. E qualche famiglia si fa già avanti per dare riparo a chi fugge

TRIESTE Gli ingranaggi della macchina solidale iniziano a girare anche in Friuli Venezia Giulia, pur con qualche difficoltà. Una rete composta da associazioni e di privati è infatti pronta a rimboccarsi le maniche per rispondere alla crisi migratoria che minaccia di riacutizzarsi con il dramma afghano, anche se dall’alto non sono ancora giunti dettagli precisi su un piano per accogliere i profughi.

[[ge:gelocal:il-piccolo:trieste:cronaca:1.40632171:gele.Finegil.StandardArticle2014v1:https://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2021/08/25/news/afghanistan-nazary-cancellati-20-anni-di-vita-e-come-se-fossi-ancora-li-il-dolore-viene-a-prendermi-1.40632171]]

Mentre

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi