Contenuto riservato agli abbonati

Gino Strada e le sue due apparizioni in Friuli Venezia Giulia per sostenere ideali e solidariet

Gino Strada e Moni Ovadia al Mittelfest di Cividale nel 2007 

TRIESTE Cividale e Trieste, per il sigillo Fvg e per la Barcolana. Ecco il Gino Strada “visto” in regione in due eventi top.

Era il luglio 2007. A Cividale andava in scena il Mittelfest dedicato ai “Diritti umani”, declinato dall’allora direttore artistico Moni Ovadia, e Gino Strada – di per sé l’antistar – ne fu protagonista incontrastato, catturando il pubblico.

Lo ricorda bene Nadia Cijan, pilastro dell’Associazione Mittelfest, che accolse il fondatore di Emergency davanti alla chiesa di San Francesco: «Gli ero andata incontro fino alla macchina, tanto ero ansiosa di conoscerlo», racconta a titolo di aneddoto, aggiungendo che il «maestro» – come lo aveva apostrofato – era uscito dall’abitacolo con un aspetto stanchissimo, sfinito, tanto da indurla a proporgli un caffè...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi