Contenuto riservato agli abbonati

Un kit salvavita in malghe e rifugi per gite in sicurezza sui monti regionali

Malga montasio, meta molto amata dagli escursionisti

Al via il progetto voluto dalla Regione e finanziato dalla rete delle Bcc. Corsi di formazione e materiale medico in 43 strutture in quota

TRIESTE Ieri il primo kit salvavita è stato consegnato alla malga Cason di Lanza nel territorio comunale di Arta Terme ed entro l’estate ne saranno distribuiti altri 17 in rifugi alpini, pievi, strutture commerciali di quota e malghe del Fvg e 24 entro il 2023. È l’avvio del progetto Comunità e montagna in sicurezza, nato dalla volontà della Regione che avrà lo scopo di aumentare la capillarità del servizio di soccorso in emergenza e raggiungere le periferie, soprattutto durante questa fase di pandemia.

«Abbiamo

Video del giorno

Metropolis/126 - Ucraina, Di Feo: "Ecco perchè gli F-35 italiani stanno proteggendo l'Islanda dai russi"

Risotto integrale al limone con crudo di gamberi e pomodorini al timo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi