Contenuto riservato agli abbonati

I 90 anni del fisico Amati, dall’incontro con Fermi alla direzione della Sissa

A capo della Scuola per 15 anni, lasciò il Cern di Ginevra per Trieste su invito di Budinich: «Nella scienza del futuro la città avrà un ruolo sempre più centrale, ma la politica ci creda»

TRIESTE Compie 90 anni Daniele Amati, fisico di caratura mondiale con un lungo passato nella divisione teorica del Cern di Ginevra, e già direttore della Sissa.

Nato a Roma nel 1931, allo scoppio della Seconda guerra mondiale abbandona l’Italia alla volta dell’Argentina, dove intraprende lo studio della Fisica. Nel 1954 ha il privilegio e la fortuna di incontrare Enrico Fermi alla prestigiosa Les Houches School.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid. Bambini a scuola, come evitare i contagi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi