Contenuto riservato agli abbonati

Mara Navarria atterra a Ronchi con il bronzo olimpico: corone d’alloro e l'abbraccio coi familiari

RONCHI DEI LEGIONARI. Caloroso abbraccio a Mara Navarria, atterrata nel pomeriggio di giovedì 29 luglio all'aeroporto di Ronchi dei Legionari. Ad attenderla il marito Andrea, il figlio Samuele, parenti, amici e autorità.

Lacrime di commozione per la spadista azzurra, bronzo alle Olimpiadi di Tokyo, fra bandiere del Friuli, corone d'alloro e fiori gialloblù. Progetti per il futuro? Fare un altro figlio".

Presente anche l'assessore allo Sport del Friuli Venezia Giulia Tiziana Gibelli che ha donato a Mara Navarria una corona di alloro decorata con nastri azzurro e oro e i gagliardetti ad Andrea Howard e Marta Gasparotto le due atlete del softball residenti in regione.

Video del giorno

Viaggio all'interno della galleria rifugio di Monfalcone: ecco com'è fatta

Burger di lenticchie rosse

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi