A Miramare torna a rivivere l’antica bellezza del Bagno Ducale e del Parterre inferiore

Massimo Silvano

L’antico resort sarà visitabile dal pubblico a partire da settembre. Da oggi aperto al pubblico anche il Parterre dopo mesi di chiusura e un'accurata riprogettazione

TRIESTE Al Parco di Miramare torna a rivivere l’antica bellezza di due luoghi poetici: il Bagno Ducale e il Parterre inferiore, inaugurati nella mattinata di oggi, 29 luglio, dopo i lavori di restauro e riconfigurazione botanica, con un progetto fedele alla configurazione di fine Ottocento, recuperato attraverso uno studio e un’attenta verifica dei documenti e delle foto d’epoca.

Trieste, a Miramare torna a rivivere l'antica bellezza del Bagno Ducale e del Parterre inferiore

Il Bagno ducale aprirà al pubblico da settembre con visite guidate dopo il lungo e attento restauro conservativo, per la prima volta nella storia recente di Miramare. Il suo nome si riferisce alla breve permanenza in castello del Duca d’Aosta (1930-1937): la struttura coniuga il semplice confort di una cabina balneare e il rispetto del paesaggio, incastonandosi perfettamente tra il verde e mare.

Il Parterre inferiore, invece, situato nel cuore del Parco, è parte del giardino formale che si sviluppa in piano e poi digrada verso il mare con aiuole finite dal bosso, ricami di fontane e statue, esplosioni di colori fioriti. Sarà accessibile al pubblico a partire già dalla giornata odierna.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi