Contenuto riservato agli abbonati

Chiude dopo quasi 70 anni la “Foto Omnia” di Borsatti il leggendario studio-negozio del decano dei fotografi

A sinistra Ugo Borsatti e una sua foto della festa per il ritorno all’Italia nel ’54. Nella foto grande una mareggiata immortalata nel ’57. 

Il “maestro” Ugo, classe 1927, ha deciso di dismettere il proprio studio di via Gatteri: «Una scelta sofferta, dettata sia dall’età che dalla crisi»

TRIESTE. Le sue foto hanno portato l’immagine di Trieste nel mondo per decenni, conferendogli fama, prestigio e importanti riconoscimenti. Ma ora, dopo quasi 70 anni di attività, a breve abbasserà la serranda del suo studio fotografico per l’ultima volta. Così il “maestro” Ugo Borsatti, classe gennaio 1927, decano dei fotografi di Trieste, ha deciso, sia pure a malincuore, di chiudere definitivamente la sua creatura, la “Foto Omnia”, la ditta individuale aperta il primo settembre del 1952.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, entrano i primi camion al Porto

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi