«L’assessore Martellos non è stata diffamata»

SAN PIER

Il gruppo di minoranza “San Piero idee in Comune” non ha diffamato l’assessore ai Lavori pubblici Lorenza Martellos con l'interrogazione presentata all'inizio del 2020. Lo annuncia lo stesso gruppo consigliare, spiegando come il pubblico ministero «a conclusione delle indagini ha presentato richiesta di archiviazione del procedimento non ravvisando alcuna condotta diffamatoria». L'assessore ha quindi presentato ricorsocontro la richiesta di archiviazione. «Il gip ha confermato la posizione del pm - afferma San Piero idee in Comune -, dichiarando il non luogo a procedere perché il fatto non sussiste». Il gruppo di minoranza rileva quindi come sia stato «necessario l'intervento della magistratura per far comprendere all’assessore Martellos come funzionano le istituzioni democratiche, facendo chiarezza sul ruolo e i diritti dei consiglieri comunali». I quattro esponenti del gruppo esprimono quindi il loro ringraziamento ai «tanti cittadini che in questo ultimo anno hanno espresso la loro solidarietà sulla vicenda. Per noi finisce qua e ci concentriamo su ciò di cui la nostra comunità ha bisogno», afferma il gruppo consigliare che ha già annunciato nei mesi scorsi che sarà presente alle elezioni comunali di autunno con candidato sindaco l'ex primo cittadino Claudio Bignolin. Finora la formazione è l'unica nel piccolo centro della Bisiacaria ad aver ufficializzato la propria partecipazione alla tornata elettorale, che, stando alle indicazioni della Regione, dovrebbe avere luogo il 10 e 11 ottobre. —


LA. BL.

Video del giorno

Ariella Reggio - Debegnac alle prese con Green Pass, QR, chat e Zoom

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi