Contenuto riservato agli abbonati

Dalla metalmeccanica all’alimentare: nell’Isontino è caccia al personale

Le aziende sono pronte ad offrire almeno 50 posti di lavoro a persone di varie età, fino a 55 anni, anche non specializzate: ci penseranno le aziende a dare la formazione necessaria

MONFALCONE Metalmeccanica, chimica e alimentare: questi sono i tre settori nei quali le aziende stanno cercando personale, ma non lo trovano. Si tratta di una miriade di piccole aziende, anche artigiane, che vanno dal monfalconese al goriziano, dalla Bassa friulana fino a San Giorgio di Nogaro. Da mesi c’è la ripresa economica di molte realtà aziendali, ma c’è una grande difficoltà a trovare personale disposto a lavorare. Ed ora le aziende sono pronte ad offrire almeno 50 posti di lavoro a persone di varie età, fino a 55 anni, anche non specializzate: ci penseranno le aziende a dare la formazione necessaria.

Ed è questa la missione, trovare almeno 50 persone, che ha ricevuto Adhr Group di Monfalcone che apre oggi le porte per la prima giornata di selezione dal vivo dopo il diktat Covid-19.

Nella filiale dell’agenzia per il lavoro, incaricata dalle stesse aziende per trovare nuova manodopera, oggi inizierà alle 9 di mattina un Recruiting day per l’assunzione di circa 50 persone in produzione, per aziende dell’area che operano in tre macro settori: metalmeccanico, chimico e alimentare.

«Abbiamo numerose ricerche aperte che andranno a crescere nei prossimi mesi – spiega Roberta Paulin, manager Adhr della filiale di Monfalcone – le opportunità sono molte, sia per giovani sia per persone fino a 55 anni che vogliono ricollocarsi e radicarsi in un’azienda, così come per personale femminile addetto al confezionamento. Il mercato nella nostra area oggi è decisamente frizzante e rispetto al passato per molte figure non è richiesta tanto una specializzazione quanto la buona volontà, la correttezza e l’affidabilità. Caratteristiche quindi, che oggi fanno la differenza».

Le aziende per le quali sono aperte le selezioni sono diverse, Adhr non fa nomi precisi, si tratta di una miriade di realtà produttive solide del territorio, tra cui alcuni colossi nel settore metalmeccanico e chimico. «Cerchiamo anche generici operatori di linea diplomati – conclude Paulin – disponibili a lavorare su turni o che abbiano il patentino del muletto».

Sono molte le aziende, soprattutto del settore metalmeccanico, che non trovano personale specializzato, ma ora non si presentano neppure giovani disposti a fare corsi di specializzazione. Proprio la scorsa settimana numerose realtà produttive della regione hanno lanciato l’allarme per la difficoltà a trovare manodopera ora che c’è la ripresa dopo il blocco del Covid.

Per iscriversi e partecipare al Recruiting Day oggi che inizierà alle 9 di questa mattina sino alle 17.30, è sufficiente collegarsi al sito https: //www.adhr.it/news-ed-eventi/news/recruiting-day-online-monfalcone-luglio-2021 o mandare il curriculum a monfalcone@adhr.it (scrivendo in oggetto Recruiting Day) o chiamare il numero della filiale Adhr in Via Duca D’Aosta 42, allo 0481.360280. Finora si sono iscritti già oltre 50 candidati.

Video del giorno

Turchia, la furia del minatore non pagato: sale sull'escavatore e distrugge i camion

Timballo di alici

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi