Terza corsia della A4: il calendario delle prossime chiusure notturne

Operai al lavoro per la realizzazione della terza corsia

Ultimi blocchi autostradali prima dell’esodo estivo. Si parte questo weekend.

TRIESTE Si va verso le ultime chiusure autostradali sulla A4 prima dell’esodo estivo. Due sono i principali obiettivi: accelerare i lavori nei tratti in cui si sta intervenendo (Gonars – Nodo di Palmanova e Alvisopoli – Portogruaro) e non creare particolari disagi all’utenza (pendolari e turisti) che percorrono ogni giorno l’autostrada. Per questo motivo i cantieri autostradali più impattanti – quelli che prevedono la chiusura di alcuni tratti – vengono programmati da Autovie Venete di notte, quando il traffico diminuisce. 

Dalle 21 di sabato 10 luglio alle 5 di domenica 11 verrà chiuso il tratto tra lo svincolo di Latisana e il Nodo di Portogruaro in entrambe le direzioni per lo spostamento dei new jersey conseguente all’avanzamento dei lavori del primo sub lotto del secondo lotto e per alcuni interventi di ripristino del vecchio manto stradale che risulta più consumato per il passaggio degli autoarticolati. 

Nella settimana successiva dalle 20 di lunedì 12 luglio alle 6 di martedì 13 verrà chiuso il ramo Venezia – Udine del nodo di Palmanova per la posa di nuove barriere di sicurezza e interventi per l’adeguamento della segnaletica lavori sull’allacciamento tra le autostrade A4 e A23.

La rampa Venezia – Udine rappresenta l’ultimo tassello per il completamento del sub lotto (Nodo di Palmanova – Gonars) lungo quasi 5 chilometri. Per questa chiusura chi proviene da Venezia ed è diretto a Udine/Tarvisio potrà uscire al casello di Latisana, percorrere la viabilità ordinaria segnalata dalle frecce gialle e rientrare in A23 al casello di Udine Sud, oppure potrà uscire a Palmanova, rientrare allo stesso casello, reimmettersi in A4 in direzione Venezia per poi deviare in A23 verso Udine/Tarvisio.  

Infine, dalle 22.30 di mercoledì 14 alle 5 di giovedì 15 verrà chiusa la rampa di collegamento tra la A28 (Conegliano/Portogruaro) e la A4 (direzione Venezia) per alcuni lavori di allacciamento tra l’infrastruttura esistente e nuova per la linea telefonica e internet. Chi proviene, quindi, da Conegliano ed è diretto a Venezia potrà uscire allo svincolo di Portogruaro e riprendere la A4 allo svincolo di San Stino di Livenza.    

Video del giorno

La protesta di una signora no vax davanti a Letta

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi