Trieste, Polizia locale intercetta un veicolo rubato e arresta il ladro dopo un goffo tentativo di fuga

Movimentato episodio tra via Parini e via Pascoli

TRIESTE. Movimentato episodio a Trieste nella serata di lunedì 2 luglio.

Nel corso di controlli mirati una pattuglia del Nucleo di polizia giudiziaria della Polizia locale di Trieste ha notato un veicolo in sosta in via Parini oggetto di furto da circa un mese.

Dopo una breve attesa due uomini sono salit nella macchina rubata.  Uno degli agenti in borghese a quel punto ha intimato l'alt ma il conducente, nel tentativo di tentare la fuga, è andato a sbattere maldestramente contro due macchine in sosta. Ingranata la  retromarcia, il malvivente ha raggiunto a velocità elevata via Pascoli dove però si è imbattuto in un altro mezzo della Polizia locale. Nonostante una strenua resistenza il guidatore e il passeggero dell’auto rubata sono stati accompagnati alla caserma di via Revoltella. Il conducente - K.D. 41 anni, pluripregiudicato – è stato messo agli arresti domiciliari per ripetuta resistenza a pubblico ufficiale: dovrà rispondere anche del furto del veicolo (che è stato riconsegnato al proprietario, dopo le prassi di rito). La posizione del passeggero è ancora al vaglio degli agenti.

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi