Contenuto riservato agli abbonati

Linea marittima Trieste-Grado: «L’Apt di Gorizia ha puntato sulla concorrenzialità»

L’ad Semplice sulle polemiche nato intorno al battello “Adriatica”: «Non sempre le scelte di tipo economico pagano anche sulla qualità»

«Per il collegamento marittimo tra Trieste e Grado l’Apt di Gorizia ha scelto di puntare sulla concorrenzialità e una gara. Purtroppo non sempre le scelte di tipo economico pagano poi anche sulla qualità». Non aggiunge altro l’ad di Tpl Fvg, Aniello Semplice che, cercando invano un’intesa con il presidente Piergiorgio Luccarini (che in quel momento alza gli occhi al cielo), taglia corto con la risposta: «Comunque è una scelta che ha fatto l’Apt di Gorizia e riguarda loro».

È

Video del giorno

L'attacco dei razzi russi contro i cannoni Usa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi