Toto-Topolini, da Bronzi a Varljen: 24 grandi triestini per dare un nome agli storici bagni

TRIESTE. Domenica 27 giugno si parte con il #TotoTopolini, sorta di referendum popolare che consentirà di scegliere dieci nomi tra una rosa di 24 personaggi che hanno dato lustro, a vario titolo e in diversi campi, alla città. Ecco chi sono i grandi triestini tra i quali scegliere. 

Il cabarettista

Luciano Bronzi

Luciano Bronzi, nato nel ’39 a San Giovanni Valdarno (Arezzo), è stato uno dei più grandi cabarettisti di Trieste. Ha portato in scena gag che incarnano l’essenza della triestinità, raccontando in particolare il mondo del trasporto pubblico. Si è spento nel 2009.

ll cantante

Publio Carniel

È stato il co-autore di brani come "Trieste mia” (1925) e "Marinaresca" (1944) con l'amico Raimondo Cornet. Nato nel 1899 e morto nel 1953, Carniel è stato un big della canzone popolare triestina: la sua “fresca bavisela” resterà per sempre nella storia della città. 

I giornalisti-scrittori

Carpinteri&Faraguna

Le loro “Maldobrìe” sono leggendarie: è l’opera più nota della coppia composta da Lino Carpinteri (1924-2013) e Mariano Faraguna (1924-2001), giornalisti, scrittori e commediografi triestini che hanno narrato la triestinità, la culture mitteleuropee e adriatica.

La nuotatrice

Lalla Cecchi

Annamaria Cecchi, da tutti nome come “Lalla”, è scomparsa di recente, a 78 anni. È stata la “divina” del nuoto italiano, una grande delfinista. Partecipò alle Olimpiadi di Roma ’60 e Tokyo ’64 e fu primatista dei 100 delfino. Dopo l’agonismo, la carriera di allenatrice.

ll velista

Sandro Chersi

Figura leggendaria della vela triestina, Chersi, “Il Capitano”, nato nel 1948 a Trieste e scomparso nel 2020, è stato uno dei padri e delle anime della Barcolana. Grande marinaio e navigatore, nel mondo della navigazione lo ricordano tutti con stima e rispetto.

Il pittore

Bruno Chersicla

Artista, pittore e scultore triestino, è nato nel 1937 e scomparso nel 2013. Le sue opere coloratissime sono state esposte nei più grandi musei del mondo. Nel 2001 con una sua opera ha dipinto per intero piazza Unità entrando nel Guinness dei primati. 

l’attrice-miss

Fulvia Franco

Fulvia Franco, nata a Trieste nel 1931 e scomparsa nel 1988, è stata un’attrice italiana. Eletta Miss Italia 1948, è stata sposata con il pugile Tiberio Mitri, anch’egli triestino. Tra i tanti film interpretati, “Totò al giro d'Italia” e “Totò a colori”

Il commediografo

Garinei (& Giovannini)

Il triestino Pietro Garinei (1919- 2006) fu, assieme all’amico romano Sandro Giovannini, un commediografo e regista teatrale, padre della commedia musicale. È stato autore, impresario e direttore del teatro Sistina e ha scoperto grandi come Gigi Proietti.

 

ll musicista

Mario Giacaz

Sangiacomino doc, il musicista triestino Giacaz, scomparso a 65 anni nel 2006, ha legato il suo nome a quello della Witz Orchestra. Amante dei live e del rapporto con il pubblico, ha suonato per l’ultima volta a Capodanno 2005- 2006 in piazza Unità. 

L’astrofisica

Margherita Hack

Personaggio di fama mondiale, Margherita Hack, fiorentina di nascita ma triestina di adozione, è stata una grande astrofisica, accademica, divulgatrice scientifica e attivista italiana. Molto nota anche al grande pubblico, è scomparsa a Trieste nel 2013. 

Lo storico

Martin Jevnikar

Nato a Spodnje Brezovo, nella Slovenia centrale, nel 1913, e morto nel 2004 a Trieste, Martin Jevnikar è stato un docente universitario sloveno, critico, storico della letteratura, editore, saggista, traduttore e operatore culturale.

Il cestista-allenatore

Gianfranco Lombardi

Noto a tutti come “Dado”, nato a Livorno nel 1941 e morto quest’anno in provincia di Varese, Lombardi è stato un cestista e allenatore di basket. Ha legato il suo nome alla Pallacanestro Trieste, guidando la squadra in diversi periodi tra gli anni ’70 e ’80.

Il calciatore-allenatore

Marino Lombardo

Nato nel 1950 e scomparso nel marzo di quest’anno, Lombardo è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo difensore. Ha vestito anche la maglia della Triestina, dell’Udinese, del Torino. Da tecnico ha portato l’Unione in serie B nel 1989.

Lo statistico

Pierpaolo Luzzatto Fegiz

Nato nel 1900 a Trieste, dove morì nel 1989, è stato un grande statistico, materia che insegnò anche nella sua città. Fondò e diresse l'istituto Doxa e si distinse per i suoi studi sulla statistica demografica. Suo figlio, Mario Luzzatto Fegiz, è un noto critico musicale.

Il calciatore-allenatore

Cesare Maldini

Cesare Maldini, nato a Trieste nel 1932 e scomparso a Milano nel 2016, è stato un grande calciatore e un allenatore italiano. Padre di un altro calciatore noto, Paolo, Maldini è stato una bandiera del Milan e della Nazionale, che ha anche allenato. 

Il cantante

Giorgio Manzin

Scomparso nel 2019, Manzin è stato un cantante triestino, leader del gruppo “I Tergestini”. Suonava ovunque in città: feste, sagre, case di riposo. Autore e musicista, aveva anche organizzato spettacoli di magia come prestigiatore.

La soprano

Tatiana Menotti

Figlia di Delfino Menotti, baritono di prestigio internazionale, è nata a Boston, negli Stati Uniti, nel 1909 ma è cresciuta a Trieste, dove ha ricevuto la sua educazione musicale. È stata una grande soprano italiana. È morta a Barcellona nel 2001.

L’atleta- stilista

Ottavio Missoni

Sport e moda: sono state le sue grandi vittorie. Nato a Ragusa (Dubrovnik) nel 1921 e vissuto anche a Trieste, è stato un velocista e ostacolista, e un big della moda, creando assieme alla famiglia il marchio Missoni e le sue linee colorate note in tutto il mondo. 

ll pugile

Tiberio Mitri

Tiberio Mitri (1926-2001), è stato un pugile e attore italiano. Conosciuto come “La tigre di Trieste”, ha conquistato due volte il titolo europeo dei pesi medi. È stato sposato con Fulvia Franco, vincitrice del concorso Miss Italia del 1948.

L’attrice-conduttrice

Ave Ninchi

Ave Maria Ninchi , “la signora del sorriso”, nata ad Ancona nel 1915 e scomparsa a Trieste nel 1997, è stata un'attrice e conduttrice televisiva. Ha calcato i palchi più prestigiosi a fianco di grandi nomi e in tv è stata tra le prime a presentare programmi di cucina. 

L’imprenditore

Primo Rovis

Istriano classe 1922, era innamorato di Trieste. Imprenditore del caffè e filantropo, fino alla sua morte, avvenuta nel 2014, si dedicò anche al mondo dei minerali. La sua “Cremcaffè” è stata un punto di riferimento per intere generazioni di triestini.

ll calciatore-allenatore

Ferruccio Valcareggi

Ferruccio Valcareggi, nato a Trieste nel 1919 e morto nel 2005, è stato un calciatore e allenatore. Giocò con la Triestina, il Milan, la Fiorentina e molte altre squadre. Fu allenatore della nazionale campione d'Europa nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970.

Il cantante-cabarettista

Gianfry Varin

Scomparso nel 2013 a soli 47 anni, Gianfranco “Gianfry” Varin era noto a Trieste nel mondo musicale e del cabaret. Con Flavio Furian e Sandro Davia (in arte “El Mago de Umago”) aveva formato un trio che ha spopolato per anni nel cabaret triestino.

Il calciatore-allenatore

Fulvio Varljen

Nato a Fiume nel 1963 e giunto a Trieste nel 1947 come profugo, è morto quest’anno, pochi giorni fa, il 7 giugno. Fulvio Varljen è stato un calciatore, di ruolo centrocampista. Ha giocato in serie A con la Triestina e il Talmone Torino. È stato anche allenatore. 

Video del giorno

La protesta di una signora no vax davanti a Letta

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi