Contenuto riservato agli abbonati

I turisti in Istria preferiscono i campeggi agli hotel

Nella foto di Andrea Lasorte un tratto della spiaggia del campeggio Mon Perin a Bale (Croazia)

A Pola atterra il primo aereo dal Qatar

POLA All’aeroporto istriano di Pola è atterrato il primo volo in assoluto in arrivo da Doha: non trasportava turisti bensì la nazionale di calcio del Qatar, Paese che l'anno prossimo ospiterà la Coppa del mondo. Come località per la preparazione estiva, la squadra ha scelto Rovigno, diventata negli ultimi tempi una destinazione molto gettonata dagli sportivi, tanto nazionali quanto stranieri (anche la nazionale croata di calcio si allena da queste parti tra una partita e l'altra al campionato europeo). Ma a questo primo aereo dal Qatar altri ne seguiranno: la Qatar Airlines ha infatti ripristinato il collegamento Doha-Zagabria, visto il miglioramento della situazione epidemiologica. Fino al 30 settembre sono in programma 48 voli di andata e ritorno.

Intanto la stagione turistica in Istria, dopo l’exploit del ponte del 2 giugno, sta prendendo quota: stando ai dati dell'Ente turistico regionale, nella penisola sono presenti in questi giorni 65.000 villeggianti. Al primo posto i tedeschi (29% delle presenze), seguiti da sloveni (19%) e austriaci (15%). Ma il dato più rilevante è quello relativo alla sistemazione: il 45% dei vacanzieri alloggia infatti nei campeggi, mentre il 28% ha scelto gli hotel e il 25% affittacamere privati. Rovigno sta ospitando il maggiore numero di persone (13.000) mentre al secondo posto balza Umago (7.000) che scavalca, seppure di poco, Parenzo (a quota 6.800).

E intanto l'ente turistico di Cittanova mira ad arricchire l’offerta valorizzando i vini del territorio. È entrato in funzione un trenino che parte dal mandracchio e che, dopo aver attraversato il centro cittadino, compie il tragitto lungo le cantine vinicole della zona. L'iniziativa risulta molto gradita dai villeggianti che aderiscono numerosi all’itinerario enogastronomico che consente di fare degustazioni e di acquistare direttamente dalle cantine.V.CU.

Video del giorno

Max Tramontini si candida come consigliere comunale di Trieste

Frittata con farina di ceci e zucchine

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi