Contenuto riservato agli abbonati

Gli 80 anni di Dugo, il pittore di Gorizia: «Io profeta in patria dico che mancano spazi per i giovani»

Martedì il compleanno dell’artista che sta realizzando il suo autoritratto: «Ho iniziato tardi a dipingere, la liquidazione per sistemare lo studio» 

GORIZIA Al cavalletto, sta lavorando a un suo autoritratto, lo sguardo affettuoso è verso la propria gatta. Franco Dugo, pur non rinunciando all’impegno civile, rispetto a un tempo è meno intransigente. «Ho capito che non ha senso avere sempre posizioni conflittuali e che un po’ di sano relax è necessario» racconta. Per i suoi meriti artistici, da poco è stato insignito in Prefettura dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi