Contenuto riservato agli abbonati

Montezemolo: «Crediamo nel mercato di Trieste: Dopo il treno per Napoli pronti a sbarcare qui anche con Itabus»

Luca Cordero di Montezemolo (Lasorte)

Il presidente di Ntv: Italo dimostra come la concorrenza sia determinante. E rappresenta solo un punto di partenza

TRIESTE «Crediamo nel mercato di Trieste». Luca Cordero di Montezemolo, fondatore e presidente di Nuovo Trasporto Viaggiatori, ribadisce la convinzione con cui la società privata a cui fanno capo i treni Italo ha fatto sbarco in città, con il collegamento direzione Roma e Napoli. Nell’intervista con la condirettrice de Il Piccolo Roberta Giani, diffusa nella tappa triestina de “L'Alfabeto del Futuro", Montezemolo ha fatto un ragionamento ampio sui temi dell’infrastrutturazione, partendo dalla «fondamentale» crescita portuale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, sabato mattina continua il presidio dei portuali

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi