Contenuto riservato agli abbonati

De Monte non vaccinato, i sindacati dei medici: «Atto grave e offensivo»

Otto sigle della dirigenza sanitaria condannano la scelta del direttore della Sores e incalzano la Regione. «Si dissoci e agisca subito: chi ha sbagliato deve pagare»

TRIESTE L’Ordine dei medici di Udine invita a evitare «processi sommari». Ma le organizzazioni sindacali della dirigenza medica del Friuli Venezia Giulia, con un durissimo comunicato, esprimono «sdegno, fortissima preoccupazione e incredulità per la normalità con cui il governo regionale sta tollerando, ammettendo e legittimando la possibilità che professionisti sanitari, anche di un certo rilievo, possano liberamente dichiarare di non volersi vaccinare con i vaccini attualmente disponibili».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tumori. Le nuove frontiere della biopsia liquida: a caccia di esosomi per identificare metastasi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi