Imbrattata con la vernice la statua di D’Annunzio in piazza della Borsa: il gesto immortalato dalle telecamere

La statua di D'Annunzio imbrattata

Repentino l’intervento della polizia che ha già ripulito tutto. Polidori: “Grazie alle telecamere prenderemo i responsabili”

TRIESTE Una colata di vernice gialla su corpo e testa: la statua di Gabriele D’Annunzio in piazza della Borsa è stata ancora una volta presa di mira dai vandali nelle prime ore del mattino. 

Vandali imbrattano la statua di D'Annunzio a Trieste: le immagini della videosorveglianza

La polizia è intervenuta e già in mattinata ha provveduto a ripulire il monumento dedicato al Vate.

Trieste, la statua del Vate ripulita dopo l'imbrattamento

Sul caso è intervenuto anche il vicesindaco Polidori: “Vergognosamente imbrattata di vernice la statua di D’Annunzio in piazza della Borsa – ha scritto in un post su facebook - Ma grazie alle telecamere prenderemo questi farabutti. Già intervenuta la squadra mobile della Polizia Locale ha attivato la ditta per la pulizia” scrive, allegando l’immagine tratta proprio dalle telecamere.

Nel video ripreso dalla videosorveglianza si vedono due persone, un uomo - con il cappuccio sulla testa, che materialmente getta la vernice sul monumento - e una donna che si allontana con lui. Grazie a queste immagini la polizia spera di riuscire a risalire alla loro identità.

Due anni fa la statua era finita ancora una volta nel mirino di ignoti che avevano rotto una bottiglia di vetro sul monumento, lasciandolo ricoperto di cocci.

Video del giorno

La partenza della Adriatica Ionica Race da Trieste

Gelato vegan al latte di cocco e ciliegie

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi