Contenuto riservato agli abbonati

Agenti uccisi in Questura a Trieste, chiesto il processo per Meran

L’udienza preliminare è fissata il 7 giugno davanti ai gup Luigi Dainotti.

TRIESTE La Procura ha chiesto il processo per il dominicano Augusto Meran, l’assassino dei due giovani poliziotti Matteo Demenego e Pierluigi Rotta.

Il pm Federica Riolino ha chiuso le indagini e ha avanzato formalmente la richiesta di rinvio a giudizio. Un passo decisivo per il drammatico omicidio in Questura, avvenuto il 4 ottobre del 2019. Da indagato, ora Meran è a tutti gli effetti un imputato.

Video del giorno

Comunali 2022, primo dibattito pubblico tra candidati sul futuro di Gorizia

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi