Bandiere Blu, Grado da record con il 33° vessillo. La new entry è Portopiccolo Marina

La bandiera blu sventola anche quest'anno su Grado

Per Grado sono citate le tre spiagge, principale, Costa Azzurra e Pineta. Anche Lignano Sabbiadoro con l’indicazione spiaggia Lido non manca all’appuntamento ottenendo il riconoscimento numero 32

GRADO. Per il 33° anno Grado ottiene la Bandiera Blu, record nazionale in fatto di assegnazioni tenuto in coabitazione con il comune ligure di Moneglia. Ma la novità di questo 2021 è il riconoscimento ottenuto per la prima volta da Portopiccolo Marina a Sistiana. 

Per Grado sono citate le tre spiagge, principale, Costa Azzurra e Pineta. Anche Lignano Sabbiadoro con l’indicazione spiaggia Lido non manca all’appuntamento ottenendo per la 32^ volta la Bandiera Blu.

Una riconferma importante per le due spiagge più importanti del Friuli Venezia Giulia poiché ottenere per tante volte il vessillo è sempre più difficile in quanto ogni anno è necessario migliorare qualche parametro.

Per questa edizione in particolare, in virtù delle problematiche Covid, la Fee, l’associazione che promuove l’iniziativa, ha tenuto particolarmente sotto mira, oltre alla qualità delle acque, anche la sicurezza e l’accessibilità nelle spiagge.

L’ufficialità dell’assegnazione è avvenuta questa mattina a Roma per via telematica con l’intervento del presidente italiano della Fee, professor Claudio Mazza. Oltre alle Bandiere Blu per le spiagge e i comuni sono state assegnate anche quelle per gli approdi. Riconfermati in linea di massima quelli del 2020 con la novità, come detto, dell’ingresso di Porto Piccolo Marina di Duino-Aurisina.

Video del giorno

Trieste, pronta la nuova strada per Monte Grisa

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi