Marine resort e laguna vertice con Vannia Gava

LIGNANO

Vertice, ieri in Terrazza a Mare, a Lignano Sabbiadoro, tra la sottosegretario al ministero della Transizione ecologica Vannia Gava, l’europarlamentare, Marco Dreosto, il sindaco di Lignano Luca Fanotto e il presidente di Federbalneari Italia, Marco Maurelli. Presenti anche Manuel Rodeano presidente della Lignano SabbiadoroGestioni e Giorgio Ardito, amministratore di Fvg Marinas e presidente di Federbalneari Fvg, che ha ringraziato Gava, proponente un intervento correttivo in Legge di Stabilità 2021 a favore dei marina resort. Maurelli, ha esposto uno spaccato nazionale del differimento delle scadenze al 2033 delle concessioni demaniali marittime.


Fanotto si è soffermato su dragaggi e ripascimenti e sulle modifiche al dm 173/2016 necessarie per poter intervenire nella Laguna di Marano e Grado. Gava, tra le altre cose, ha annunciato un provvedimento che renderà riutilizzabili le alghe di posidonia con risparmi per enti pubblici e concessionari.—

Video del giorno

Trieste, scivola dalle scale di accesso al mare di Barcola

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi