A4, tamponamento a catena fra tre camion: quattro feriti, riaperto il tratto tra Latisana e Portogruaro

Per ora si viaggia a una sola corsia di marcia

Aggiornamento: E’ stato riaperto alle 12 di oggi, marte 4 maggio, il tratto autostradale della A4 tra Latisana e Nodo di Portogruaro in direzione Venezia dove questa mattina si era verificato un tamponamento tra tre autoarticolati. Per ora, nel tratto, si viaggia a una sola corsia di marcia – quella di sorpasso - mentre il personale di Autovie Venete e i soccorsi meccanici sono all’opera per rimuovere gli autoarticolati danneggiati dall’incidente, per pulire la sede stradale dal materiale perso dai carichi (truciolati e palline di plastica) e per ripavimentare il tratto a causa del gasolio fuoriuscito dal serbatoio di uno dei mezzi.   

TRIESTE Il tratto autostradale della A4 tra Latisana e Nodo di Portogruaro in direzione Venezia è stato chiuso questa mattina, martedì 4 maggio, poco dopo le 8, a causa di un tamponamento tra tre autoarticolati. Sono quattro i feriti, di cui una persona incastrata nell’abitacolo.

L’incidente è avvenuto nel tratto a tre corsie ed erano stati segnalati rallentamenti per il flusso in aumento dei transiti e per il cantiere della terza corsia poco più avanti. Sul posto ci sono l’elisoccorso, i sanitari del 118, la polizia stradale, i mezzi dei soccorsi meccanici e il personale di Autovie Venete. A breve verrà liberata la corsia di marcia lenta per far correre i mezzi rimasti bloccati nel tratto interrotto. Successivamente verranno tolti gli autoarticolati e valutati gli eventuali danni alla pavimentazione e ai guardrail, prima di poter riaprire il tratto interrotto. E’ stata istituita l’uscita obbligatoria a Latisana ed è stato chiuso lo stesso svincolo in ingresso in direzione Venezia

Crema spalmabile di lattuga, noci e feta greca

Casa di Vita
Video del giorno

Addio a Franco Battiato, i messaggi di cordoglio sui social: "La sua musica non invecchierà mai"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi