Marchesich: «Le pensioni non sono un regalo»

«Le pensioni non sono un regalo, ma il frutto dei versamenti che i lavoratori effettuano nel corso della loro vita professionale, eventualmente incrementati da quelli dell’azienda per la quale operano, se dipendenti». È questa la precisazione che ieri ha voluto fare Giorgio Marchesich, candidato sindaco della Federazione del Territorio libero di Trieste, in risposta alle affermazioni di alcuni politici «che sono soliti fare terrorismo mediatico – ha aggiunto – risultando così menzogneri». Nell’occasione, il portavoce della Federazione del Tlt ha suggerito di «incaricare quotidianamente i percettori del reddito di cittadinanza di incarichi utili per la società». Marchesich ha infine chiesto il voto dei triestini «per poter entrare in Consiglio comunale e ribadire ogni giorno le rivendicazioni della città». — u.sa.

Video del giorno

Trieste, pronta la nuova strada per Monte Grisa

Estratto di mela, sedano, cetriolo e lime

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi