Contenuto riservato agli abbonati

Lessati, grigliati, pastellati, esaltati nei risotti: ecco come cuocere gli asparagi

Se sono pochi meglio farli con le uova strapazzate e servirli su crostoni di pane o bolliti nel tuorlo con un po’ di grana

TRIESTE È la stagione degli asparagi, sia coltivati che spontanei ed è un’ottima occasione per utilizzarli nei nostri piatti. I prodotti di stagione hanno molte qualità: sono più freschi degli altri perché crescendo in zona sono sottoposti a meno trasporti, sono più convenienti e non ultimo, sono più buoni. L’asparago è una pianta erbacea perenne originaria del Mediterraneo orientale, diffusasi poi anche nelle zone continentali.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi