Contenuto riservato agli abbonati

Il mare di Trieste si tinge di arancione, ecco perché

Sotto esame la massiccia presenza della microalga Noctiluca scintillans, in concomitanza con quella delle meduse

TRIESTE Ampie strisce color arancione, tendenti al rosso, hanno invaso ieri, martedì 20 aprile, le acque di Grignano e di Miramare. Che sarà mai? È sempre lei, Noctiluca scintillans, una microalga che di notte diventa luminescente e che già dai primi di aprile è presente sotto costa in questa zona di Trieste.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi