Contenuto riservato agli abbonati

Scattano gli aumenti dei mutui: l’inflazione spinge in su le rate

Le banche alzano anche i costi di gestione dei conti correnti e delle carte di credito

TRIESTE Rincari in arrivo per le famiglie. Dopo una lunga fase di quiete, torna a salire il tasso fisso per il mutuo. A dare l’innesco è la paura del riaccendersi dell’inflazione con la ripresa economica in vista. Un timore che fa muovere l’indice di riferimento a cui è ancorato il tasso fisso, l’Eurirs, che da gennaio è aumentato di circa 45 punti base.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Indonesia, come una nuova Pompei: l'eruzione del vulcano Semeru trasforma un villaggio

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi