Contenuto riservato agli abbonati

Marano, un pescatore annegato nel canale del porto

Livio Pavan, 60 anni, sabato pomeriggio era uscito in barca. Il corpo è stato trovato in acqua verso le 7 del mattino di domenica

MARANO Un pescatore è annegato nelle acque del canale di accesso al porto di Marano. Il corpo di Livio Pavan, 60 anni, maranese, è stato avvistato in acqua verso le 7 di domenica mattina (18 aprile), da due pescatori che stavano uscendo in mare a bordo della loro imbarcazione. I due hanno immediatamente dato l’allarme allertando il 112 del Nue, che ha subito fatto scattare i soccorsi inviando un’ambulanza sul posto dove sono anche intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cervignano e gli uomini della Capitaneria di Porto di San Giorgio di Nogaro, coordinati dal comandante Roberto Cerruti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi