Contenuto riservato agli abbonati

Il Covid spegne la movida a Sistiana mare: quest'estate discoteche e ristoranti non riapriranno. Ecco tutti i dettagli della decisione

L’annuncio del titolare Fari: «Ricavi in picchiata e nessun sostegno: chiudo l’attività». A casa un centinaio di lavoratori

SISTIANA Un secco messaggio inviato via WhatsApp agli storici collaboratori: «Chiudo l’attività. Ristoranti e discoteche di nostra gestione quest’estate non apriranno». Nel giorno in cui Governo e Regioni si sono seduti al tavolo per definire il calendario della ripartenza delle attività economiche più colpite dalla crisi, è arrivata come un fulmine a ciel sereno la decisione di Sergio Fari, titolare della società Servizi ricreativi Sistiana (SrS) che da anni gestisce il divertimento all’interno della baia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

L'orsetto salvato nel Parco d'Abruzzo e ricongiunto alla famiglia: è l'unico caso in Europa

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi