Contenuto riservato agli abbonati

Terapie intensive, picco di ricoveri. Le opposizioni tornano all'attacco in Fvg

Rinviato in commissione il dibattito sulla lettera dei 350 medici rianimatori. E sull’aumento registrato nella giornata di lunedì il M5s sottolinea: «Impennata anomala». 

TRIESTE La Terza commissione del Consiglio regionale rinvia il confronto sulle Terapie intensive Covid, dopo il caso sollevato dalla lettera dell’associazione dei 350 medici rianimatori del Friuli Venezia Giulia. Le opposizioni avevano domandato di integrare con procedura d’urgenza l’ordine del giorno della seduta di ieri, tanto più alla luce di numeri sopra la media relativi ai nuovi ingressi in rianimazione registrati lunedì.

Video del giorno

L'attacco dei razzi russi contro i cannoni Usa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi