Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, sono bastate le dimissioni di Obizzi a silenziare lo scontro fra i sindaci

Per l’assemblea dei soci va tutto bene, nessun riferimento alle consulenze

GORIZIA Clima sereno, pacato, costruttivo. Come se la bufera di questi giorni non fosse mai accaduta. E la tempesta si fosse scatenata in un bicchiere d’acqua, o di Irisacqua. Terminata l’assemblea dei soci, i sindaci (per una volta compatti a destra, sinistra, al centro) parlano all’unisono. O meglio: annunciano: «Martedì 13 aprile arriverà una nota congiunta». Pare che la decisione dell’assessore Dario Obizzi di autosospendersi abbia, di fatto, spento tutti gli ardori.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Stati Uniti: una pioggia di orsacchiotti sul campo da hockey, ma è per beneficenza

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi