In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Dolegna dà l'addio a Beppino Bernardis, era positivo al Covid

Per oltre trent’anni aveva ricoperto importanti ruoli professionali presso aziende industriali del Manzanese

1 minuto di lettura

DOLEGNA Si è spento all’ospedale di Gorizia all’età di 76 anni Giuseppe Bernardis, conosciuto da tutti a Dolegna come “Beppino”. Era risultato positivo al Covid-19.

Beppino era nato a Dolegna nel 1945 e per oltre trent’anni aveva ricoperto importanti ruoli professionali presso aziende industriali del Manzanese. Bernardis è stato un punto di riferimento fondamentale per la moglie Norina Pez, la cui azienda agricola è una delle più rinomate in paese ed è oggi guidata dal figlio Stefano, ex assessore comunale a Dolegna in passato.

Beppino lascia anche gli altri figli Carlo e Clara, le sorelle Maria ed Anna e gli amati nipoti. Beppino viene ricordato da tutti per la sua grande bontà, il suo perenne sorriso ed il suo instancabile impegno: oltre ad avere una passione per la coltivazione della vite, era anche esperto di funghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

I commenti dei lettori