Contenuto riservato agli abbonati

Firme riesumate e patti politici, dal Mercato coperto una scossa in città

L’interno del Mercato (Francesco Bruni). A destra Franco Bandelli e Francesco Russo

Rispunta una vecchia petizione che sfiorò 20 anni fa la realizzazione di una posta. Intanto sul posto nasce la “strana alleanza” tra Bandelli e Russo contro Dipiazza

TRIESTE. Un ufficio postale all’interno del Mercato coperto. Il progetto, che quasi 20 anni fa si avvicinò all’avvio dei lavori, riemerge a seguito del riaccendersi del dibattito sulla storica struttura di via Carducci. E nel frattempo Futura apre a un tavolo con Punto Franco, finalizzato a ridisegnare le sorti dell’edificio di via Carducci. La civica di Franco Bandelli ribadisce inoltre la proposta già anticipata in autunno: trasformare il sito nel tempio delle eccellenze enogastronomiche del territorio, sul modello del Mercato coperto di Madrid.

A

Video del giorno

Carlos Santana sviene durante un concerto in Michigan

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi