Contenuto riservato agli abbonati

Pescato a Pago uno scampo da record

Foto da novilist.hr

L'esemplare è lungo ben 43 centimetri e del peso di 350 grammi.

PAGO E' finito in una delle nasse del pescatore professionista croato Tome Šaric, che le ha calate nelle vicinanze del ponte di Pago, che allaccia quest' isola nordadriatica e la terraferma dalmata: si tratta di uno scampo da record, probabilmente il peso massimo della specie, lungo ben 43 centimetri e del peso di 350 grammi.

Un esemplare gigante, cresciuto cosi' tanto perche' – cosi' gli addetti ai lavori – da anni e' vietata la pesca nel canale del Velebit (Alpi Bebie) ai pescherecci con reti a strascico.

Lo scampo gigante - foto da novilist.hr

Tale misura ha rigenerato il patrimonio ittico di queste acque a sud – est di Fiume, dove l'attività alieutica dei pescatori “professionisti” può venire esercitata solo con reti, nasse e palangari. La cattura di Šaric, a meno di smentite, puo' essere considerata il nuovo record adriatico. 

Banana bread al cioccolato

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi