Contenuto riservato agli abbonati

L’indice Rt scende a 0,79. Venerdì il verdetto di Roma sul ritorno del Friuli Venezia Giulia in arancione

Serve l’ufficialità dell’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza

TRIESTE La conferma della discesa della curva, con il monitoraggio ministeriale e il bollettino sulle 24 ore che fotografano per il Friuli Venezia Giulia numeri da zona arancione. Ma anche una drammatica impennata dei decessi: oggi, giovedì 8 aprile, ne sono stati comunicati 29, di cui sette pregressi, mai così tanti dall’11 febbraio. Il giovedì è il giorno del report ministeriale inviato alla task force regionale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi