Contenuto riservato agli abbonati

La carica delle 150 famiglie numerose a Trieste: «Super organizzati come una squadra»

I Ruzzier

Nel capoluogo giuliano contano dai 4 ai 10 figli e sono riunite in un’associazione. Le priorità? Sostegno alla natalità con aiuti economici e posti in asilo

TRIESTE. Sono oltre 150 le famiglie numerose a Trieste, che contano almeno 4 figli, ma c’è chi arriva anche a 10. E l’associazione che in città le rappresenta si unisce alla richiesta di altri sodalizi sparsi in tutta Italia, per chiedere al Governo l’istituzione della Giornata della vita nascente.

«In un momento in cui assistiamo a un calo demografico importante, è giusto sottolineare questi aspetti - spiegano Lucio ed Emanuela Gasparo, referenti per Trieste dell’associazione Famiglie numerose - nel 2020 era partita l’idea del primo festival nazionale, poi il Covid ha bloccato tutto, quest’anno si è svolto un evento online, ma l’idea è di arrivare a una giornata dedicata.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi