Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, Dario Obizzi lascia la delega alla partecipata Irisacqua

L’assessore rimane in sella ma non si occuperà della società guidata da Graziani. Ha presentato una denuncia e vuole lasciare spazio libero al lavoro della Procura

GORIZIA «L’assessore alle Partecipazioni societarie, Dario Obizzi, mi ha comunicato la decisione di autosospendersi da qualsiasi ruolo comunale riguardante Irisacqua per tutto il tempo necessario all’autorità giudiziaria per verificare quanto da lui stesso segnalato nella denuncia presentata, a titolo personale, in seguito agli accadimenti che hanno visto protagonista l’azienda partecipata».

È quanto annuncia il sindaco Rodolfo Ziberna, aggiungendo che «tale scelta è motivata dal fatto che l’assessore vuol garantire la massima trasparenza ed evitare che la situazione di tensione rivolta contro il Comune di Gorizia possa ulteriormente acuirsi a seguito della predetta denuncia, compromettendo l’azienda stessa, i suoi dipendenti ed il servizio reso a tutti i cittadini della provincia».


Quindi, per un periodo più o...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid. Bambini a scuola, come evitare i contagi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi