In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Addio a Guido Candussi storico direttore di Radio Trieste e Rai

1 minuto di lettura
Guido Candussi 

TRIESTE È morto di vecchiaia a Rovigo, nella casa della figlia, all’età di 105 anni, l’ingegner Guido Candussi, direttore di Radio Trieste dal 1954 al 1976. La passione per il suo mestiere fu tale che alla storia di questo mezzo di comunicazione dedicò ben tre volumi, pubblicati a sue spese. «Il suo lavoro – sottolinea la figlia Gabriella, operativa da vent’anni come medico in Veneto - è stato la sua vita. Ricordo di averlo sentito spesso parlare nel sonno nel corso degli anni di progetti passati e cose tecniche, stupendomi della capacità, per un uomo della sua età, di sentirsi ancora coinvolto nell’attività lavorativa a distanza di decenni. Grande è stata la passione anche per la sua città».

Nato a Trieste nel 1916, la carriera di Candussi iniziò a 24 anni all’Ente italiano per le audizioni radiofoniche. Dopo una trasferta a Firenze e Bologna, rientrò definitivamente nel capoluogo giuliano nel 1947, quando venne nominato capo della Sezione tecnica. L’anno successivo divenne reggente, mantenendo la responsabilità anche per il Servizio tecnico.

Nel 1954 divenne, appunto, direttore di Radio Trieste, che negli anni subì diverse denominazioni rientrando nel 1955 definitivamente in seno alla Rai. Dal ’45 al ’73 inoltre fu docente della Facoltà di Ingegneria.—


 

I commenti dei lettori