«Il PalaOlympia pronto nel 2022». Ma è un pesce d'aprile

I pesci d’aprile vanno ancora di moda. E già questa, in tempi severi di pandemia e restrizioni, è una buona notizia. Lo è ancora di più quando il pesce d’aprile è ben confezionato, com’è quello realizzato dall’Olympia Volley Trieste che, ieri mattina, ha presentato sul proprio sito il “rendering” del nuovo palazzetto che il Comune andrebbe a realizzare.

“Un sogno che si avvera: al posto della Ferriera di Servola nascerà il PalaOlympia, pronto grazie al Comune a marzo 2022” è il titolo del comunicato stampa comparso sia sul sito della società che sulla sua pagina Facebook, con tanto di disegni in 3D su come andrà a svilupparsi il nuovo palazzetto.

Sul noto social network non sono mancati i commenti a questa “iniziativa” portata avanti dall’amministrazione comunale. Con lo stesso assessore Lorenzo Giorgi che, interpellato dalla presidenza della società, avalla l’ipotesi dell’installazione di pannelli solari sul tetto della struttura.
 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi