Contenuto riservato agli abbonati

Riparte a Ceroglie la campagna di adozione delle pecore carsoline

Un gregge nel verde di Ceroglie

Lo scopo è di ripopolare, sul Carso, le pecore istro-carsoline, specie la cui caratteristica è quella di avere le corna

DUINO AURISINA Parte anche quest’anno l’iniziativa #adottiAMO un Agnellino, la proposta ideata e lanciata da “La Fattoria” e dall’azienda agricola Antonic di Ceroglie, nota a tanti anche come la Fattoria didattica dell’asino Berto. Lo scopo è di ripopolare, sul Carso, le pecore istro-carsoline, specie la cui caratteristica è quella di avere le corna. La passata edizione aveva raccolto il favore della cittadinanza, con l’adozione record di una cinquantina di agnellini, tutti i nati del 2020.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi