Contenuto riservato agli abbonati

Fra cantina e casa famiglia il futuro di Villa Russiz 

Una foto dell’archivio di Villa Russiz con le maestranze al lavoro fuori dalla cantina storica e, a destra, Villa Russiz oggi

Approvato in Regione l’ultimo atto formale per salvare la Fondazione. Dopo la modifica dello Statuto si potrà costituire il nuovo Cda 

CAPRIVA Sorridono i bambini della casa famiglia della Fondazione Villa Russiz. Il tiepido sole di inizio primavera accompagna i loro giochi all’ombra del bianco castello che, nello stile, ricalca quello di Miramare. Tutto intorno il paesaggio è bucolico: anziché il Golfo di Trieste puntellato di vele, qui il segno distintivo del territorio sono le vigne del Collio. I bambini sorridono inconsapevoli del fatto che quella di ieri è stata una giornata importante anche per loro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Ddl Zan, urla e applausi da stadio dai banchi del centro-destra per l'affossamento della legge

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi