Contenuto riservato agli abbonati

Secondo raid all’Eurospin di Capriva: ecco com'è andata

Gli operai al lavoro per chiudere con un pannello la porta sfondata la notte scorsa dai ladri. Foto Bumbaca

I ladri hanno di nuovo sfondato la vetrata rubando merce e denaro. La pista della Banda delle ruspe 

CAPRIVA Un altro furto. Ancora una volta con la modalità dello sfondamento di una delle vetrate d’ingresso. Un film già visto, una sorta di déjà vu, ma questa volta il bottino comprende soldi e cibo.

A distanza di due settimane, i ladri sono tornati in azione all’Eurospin di Capriva del Friuli. Benché non identica, al discount di via Cavour la scena registrata lo scorso 8 marzo si è ripetuta simile nella notte tra mercoledì e giovedì.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste il giorno dopo la guerriglia: la polizia presidia il porto di Trieste

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi