Futura davanti al Maggiore «Sistema sanitario in crisi»

l’iniziativa



Dal piazzale dell’ospedale Maggiore, Futura fa «il punto un anno dopo» l’esplosione della pandemia. Tra le forze politiche in corsa per il Municipio, è la prima che in zona rossa indice un appuntamento elettorale in presenza.

Per il medico Giulio Bonivento la «sospensione dei trattamenti chirurgici urgenti» annunciata dalla Regione è una «formula elegante per dire che sarà curato solo chi sta per morire. Intanto in Fvg siamo di nuovo chiusi in casa, allo sfascio. Permanenza nell’alta classifica delle regioni più colpite, percentuale di morti tra le più elevate, rianimazioni occupate da casi Covid oltre la soglia massima, personale ospedaliero e medicina territoriale in crisi – prosegue Bonivento –. La responsabilità è della catena di comando. Fallito il tracciamento, è mancata omogeneità di trattamento a livello territoriale: non ci sono chiare linee guida sul comportamento terapeutico nelle prime fasi della malattia. E i sindaci delle città più grandi probabilmente si sono scordati di essere garanti della salute».

Da qui la scelta di una conferenza stampa in presenza? «È consentita – continua il medico –. Si sta distanziati. Ma ci sono già state compressioni delle garanzie costituzionali sufficientemente pesanti, come dimostrano le sentenze. Credo che limitare anche una campagna elettorale sarebbe un problema per la democrazia».

«Rispettiamo le regole – aggiunge il coordinatore provinciale Michele Sacellini – ma continueremo a stare nei rioni». Così il candidato sindaco Franco Bandelli: «Fedriga dovrebbe puntare i piedi per ottenere le micro-zone, isolare il focolaio friulano e permettere alle altre province di tornare a vivere». —

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

"Perché li hanno lasciati andare?". Lo sfogo della sorella di Erica dispersa sulla Marmolada

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi