Contenuto riservato agli abbonati

Muore a 54 anni il dirigente del Cjarlins Ezio Chiandussi

Il mondo del calcio regionale piange Ezio Chiandussi, dirigente nella società del Cjarlins Muzane e collaboratore della Sangiorgina calcio e del Latisana

/ MUZZANA Il mondo del calcio regionale piange Ezio Chiandussi, dirigente nella società del Cjarlins Muzane e collaboratore della Sangiorgina calcio e del Latisana, ma anche uomo di grande bontà e generosità, padre e marito esemplare. Chiandussi, che aveva compiuto 54 anni il 2 marzo, è mancato all’ospedale di Udine a causa di un malore improvviso che in soli due giorni lo ha portato via all’amore della sua famiglia e all’effetto della comunità di Muzzana e di quanti lo hanno conosciuto e apprezzato per le sue doti umane.

Video del giorno

Trieste, presidio del Clpt davanti al porto in solidarietà ai lavoratori sospesi e licenziati

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi