Rimozione dei binari del Tram a Opicina

Inizieranno domani le operazioni per la rimozione dei binari del Tram di Opicina nel tratto dall’Obelisco al deposito di piazzale Monte Re. Lo rende noto il Comune dopo l’interlocuzione con Vitale One, la ditta che ha vinto l’appalto per la sostituzione di circa due chilometri di binari e traversine.

Ieri il sindaco Roberto Dipiazza ha effettuato con Luigi Fantini, responsabile unico del procedimento, un sopralluogo al cantiere in via Commerciale: «Sono contento del confronto con l’impresa che ha spiegato le difficoltà avute – ha detto il primo cittadino –, ora andiamo avanti con i lavori». In questi giorni sono stati completati gli interventi per la rimozione di binari e traversine nel tratto dall’incrocio tra Salita di Conconello e via Commerciale a salire fino alla fine della stessa. Il cantiere in realtà si sarebbe dovuto completare l’11 gennaio scorso e il Rup ha già fatto scattare le penali, a una media di 700 euro al giorno. Proseguono anche i lavori della Marolli, la ditta che opera in regime di subappalto, per la realizzazione dei marciapiedi rialzati di alcune fermate, così come richiesto dall’Ustif. L’intervento che partirà domani in via Nazionale, precisano dal Comune, sarà sulla sede tranviaria senza interferire sulla viabilità veicolare. —




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video del giorno

Trieste, la pulizia dei fondali chiude Mare Nordest

Barbabietola con citronette alla senape e sesamo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi