Contenuto riservato agli abbonati

L’ex hotel Obelisco di Opicina aggiudicato alla famiglia Andretta

Nessun concorrente ha sfidato l’offerta del settembre scorso pari a 1 milione e 950 mila euro

TRIESTE Il gruppo Andretta ha ottime possibilità di diventare il proprietario dell’ex hotel Obelisco a Opicina. Il vicepresidente Marco Andretta non si sbilancia: preferisce attendere l’ultimo giro di questa vorticosa giostra immobiliare, per poi scegliere tra più opzioni. Quella dell’albergo, quella del residenziale, quella della casa di riposo sembrano le più percorribili, ma nulla è scontato.

Ieri alle ore 12.30, nella sede Sivag di Segrate a pochi chilometri da Milano, si è svolta “in presenza” l’asta del prestigioso rudere disegnato da Gae Aulenti: l’ultimo prezzo era stato formulato dagli Andretta il 26 settembre dello scorso anno e non ha trovato competitori.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi