Contenuto riservato agli abbonati

Una barca per volare come Luna Rossa con il sogno della startup Monfalconese

In alto da sinistra Luna Rossa, a destra un foiler, qui sopra da sinistra Paoletti, Bignolini e Paduano

Nuovo progetto della Northern Composites al Polo nautico del Lisert: uno scafo di 3,8 metri in materiale ecosostenbile 

MONFALCONE Una barca che vola sul mare come Luna Rossa, concepita a Monfalcone e realizzata con materiale ecosostenibile e completamente riciclabile. È il futuro delle barche a vela quello dei foiler (questo il nome tecnico che descrive due ali mobili, chiamate foil, che immerse in acqua e a velocità sostenuta sollevano in aria gli scafi) e a cogliere la sfida in una realtà come il Polo nautico del Lisert è ancora una volta la start up di Northern Light Composites fondata da tre appassionati del mare e della vela, Fabio Bignolini (direttore operativo), Piernicola Paoletti (responsabile finanziario) e Andrea Paduano (direttore tecnico).

Ispirati dalle spettacolari regate degli AC75 della America’s Cup, che vede gli italiani di Luna Rossa protagonisti in...

Video del giorno

Sul Carso triestino l'incontro notturno con due piccoli caprioli

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi